Che colpo!

Ad inizio preparazione il ds Canaider si era sbilanciato, “porterò in verdenero un grandissimo giocatore”, e così, alla fine, è stato: Aposa FCD comunica di avere tesserato per la stagione sportiva 2012-2013 il pivot di origine argentina Hernan Dellapé.

Hernan appartiene a quella categoria di atleti che non necessitano di presentazioni, con trascorsi sportivi che lo hanno visto calcare, da protagonista, i massimi campionati regionali nonché la serie B nazionale. Classe 1980, proveniente da una famiglia di sportivi, nato a La Plata nella provincia di Buenos Aires, cittadinanza italiana, pivot capace di costruire gioco e occasioni da rete anche per i compagni, debutta in Italia nel Bologna FF in serie B, per poi passare ai campionati emiliano-romagnoli di serie C2 e C1, con un intermezzo nella sua terra natìa. Nello scorsa stagione, coronata con la promozione in serie B, ha messo a segno 12 reti.

Grande entusiasmo nelle fila verdenere per l’ingaggio di quello che, nella corrente estate di calciomercato, sarebbe definito come un vero e proprio “top-player”. “In una rosa già buona, ha commentato mr. Milani, abbiamo aggiunto un giocatore che con la sua tecnica, ma soprattutto la sua esperienza e il suo carisma, può farci fare un vero e proprio salto di qualità”. “Avevo promesso un grande colpo, insiste il ds Canaider, e così è stato: sapere che un atleta come Hernan ha scelto il nostro progetto è motivo di orgoglio per tutti noi”. Il neo-verdenero, ragazzo serio, non fa proclami: “Sono qui per fare bene, spero di dare il mio contributo, e soprattutto insegnare qualcosa ai più giovani”. Ma con un acquisto così, premesso che l’obiettivo stagionale rimane sempre la salvezza, sognare è lecito.

Leave a Reply