Ci sarà anche la Juniores

Con enorme soddisfazione Aposa FCD può ufficializzare l’iscrizione di una propria formazione al campionato regionale juniores. Campo da gioco dei giovani verdeneri sarà il centro sportivo Vasco de Gama, ubicato presso l’omonima via, a Bologna, in alternanza con i pari età del Bologna Futsal.

La compagine, la cui preparazione è già iniziata da circa una settimana, è affidata a Filippo Luciani, la scorsa stagione alla guida della Asd Kimera (C2), e con un curriculum degno di nota sia in campo che in panchina. Da segnalare, in particolare, la sua esperienza come commissario tecnico della rappresentativa dell’Emilia-Romagna, che proprio sotto la sua guida ha raggiunto i migliori risultati nella sua storia recente. Accanto a lui, in vesta di osservatore, Giovanni Vannini, poeta del calcio a cinque (e non solo), maestro indiscusso del futsal in regione. Completano lo staff Marco Viviani, preparatore dei portieri di tutte le compagini verdenere, ed Armando Gobbi, vice-allenatore di entrambe le squadre targate Aposa FCD.

Sottolinea l’importanza di un squadra giovanile il d.g. Croci, che tantissimo si è speso per riuscire a creare, fin dall’esorio della società, una compagine juniores. “La nostra è una scelta in controtendenza rispetto a quanto si vede nel panorama calcettistico locale – commenta il deus ex machina verdenero – potevamo scegliere se allungare qualche rimborso ai soliti volti noti, o investire nel futuro: la decisione è stata scontata, e sono sicuro che, a prescindere da come andranno in campionato juniores e serie D, non ce ne pentiremo”.

Leave a Reply