DE FREITAS DETTA LEGGE

03bf99e7-aba7-4c81-bd93-996bd2ce3f03

Che sarebbe stata una stagione dura senza possibilità di cali di tensione era l’unica certezza iniziale e la trasferta di Lugagnano Val d’Arda (Pc) ne è puntuale conferma.

Il piccolo “fortino” dei padroni di casa diventa “fortezza” sotto i colpi di chi ha le armi giuste e sa utilizzarle bene: così è per il brasiliano Nielson Francy de Freitas, spina nel fianco di Aposa e trascinatore del Baraccaluga alla vittoria.
Gara che se non fosse per lo shock iniziale si potrebbe definire equilibrata, ma i bianco-rossi sono bravi ad attaccare il pressing ed approfittare degli errori verde-neri senza attendere portandosi sul 4-0, con il rigore di Marchi (nella foto) che tiene viva Aposa prima del riposo.
In apertura di ripresa i bolognesi riprendono in mano la partita con il rientrante Mattioli, prima del botta e risposta: 5-2 Baraccaluga, 5-3 di Aicardi, che si avvicina spesso alla porta avversaria mancando altre 2 nitide occasioni.
Il 6-3 di Giardino chiude i giochi ed è ancora Marchi su punizione a rendere un po’ meno amaro il sabato.
Il lavoro di mister Neroni e dt Luciani orientato ad aumento di intensità per limitare i cali di tensione in vista dell’arrivo della capolista Futsal Cavezzo sabato 18 alle 15,30 al Pala Corticella.

Leave a Reply