Juniores: Aposa – Ass Club 0-7

Netta e sonora sconfitta per la juniores Aposa contro l’Ass Club nel recupero della quinta giornata di ritorno, non disputata per neve. I bolognesi hanno un approccio alla partita migliore rispetto a quello dell’andata, ma non basta per potersela giocare ad armi pari contro la formazione castellana. Si tornerà già in campo Domenica 22 Febbraio, quando alla palestra Baratti di Bologna sarà ospite il Ponte Rodoni.

APOSA: Attanasio (cap), Marcuz Lor, Lombardi, Giusti, Maltinti, Venturi, Marcuz Leo, Soldati, Mantovani, Mattioli, Sghinolfi, Turrini. All. Massari

ASS CLUB: Ottoni, Bacci, Maglio, Baris, Montano, Ugolini (cap), El Batal, Casadio. All. Marri

MARCATORI: 8° p.t. El Batal, 10° p.t. Ugolini, 19° p.t. Montano, 6° s.t. Maglio 22° s.t. El Batal, 23° s.t. El Batal 24° s.t. Baris

E’ il recupero della quinta giornata quello che alla palestra Baratti di Bologna vede difronte Aposa ed Ass Club. Primi minuti di sostanziale studio tra le due formazione, nei quali non succede alcunchè. Il primo brivido arriva al 7° minuto quando Maglio serve Baris che si vede respingere la conclusione da Attanasio e sul successivo tapin calcia a lato. E’ però il preludio del gol che arriva un minuto più tardi: pallone controllato male da Marcuz ed El Batal non si fa pregare e realizza con un tiro potente il gol del vantaggio castellano. Al 10° il raddoppio con un tiro non certo irresistibile di Ugolini che trova impreparato Attanasio. Prova a rispondere l’Aposa con una bella combinazione Mantovani, Soldati, con tiro di quest’ultimo che viene respinto da Ottoni. Al 19° è 3-0 per l’Ass Club con Montano che appoggia in rete sul secondo palo. Traversa per l’Aposa al 20° colpita di testa da Marcuz su assist di Mattioli. Nel finale di tempo un’occasione per Sghinolfi con un tiro da fuori area respinto da Ottoni, e una per Turrini, ma Ottoni gli esce bene sui piedi impedendogli la conclusione. Si va al riposo con l’Ass Club avanti per 3 a 0.

Pronti via e non passano neanche 30 secondi che Maglio colpisce il palo e El Batal fallisce il più facile dei tapin spedendo a lato da pochi passi. Al 3° un altro palo colpito dai castellani che sembrano dominare questa ripresa, ed infatti al 6° trovano il quarto gol con Maglio. Al 13° bel tiro di Turrini, ma il palo gli nega la gioia del gol. Balack out bolognese tra il 22° ed il 24° con l’Ass Club che ne approfitta e realizza ben tre reti, due con El Batal ed una con Baris. Notte fonda in casa bolognese. Non succederà più nulla fino al termine e la partita finisce 7 a 0 in favore dell’Ass Club.

Vittoria meritata da parte della formazione di Castel San Pietro che nel primo tempo, senza fare grandi cose, approfitta degli errori bolognesi, ma poi nella ripresa legittima il successo con una buona prestazione. In casa bolognese c’è da riflettere…e tanto! Ancora troppi gli errori commessi a favore degli avversari e non essendo più ad inizio campionato la situazione diventa sempre più difficile.

Si tornerà già in campo Domenica 22 Febbraio quando l’Aposa ospiterà il Ponte Rodoni. Fischio d’inizio alle ore 11 alla palestra Baratti di Bologna.

Leave a Reply