Positiva la prima uscita

Buone indicazioni dal primo test amichevole dell’Aposa. Nella splendida cornice di pubblico dell’Istituto Alberghiero di Castel San Pietro, per il torneo del decennale della società di patron Broccoli, i ragazzi di mr. Milani sono stati impegnati in una doppia sfida di 30′ ciascuna.

Il primo incontro, contro i padroni di casa, è terminato con un buon pareggio per 1 a 1, cui è seguita la vittoria castellana ai rigori. La seconda partita, contro l’Artusiana, ha visto i romagnoli imporsi per 1 a 0, con i verdeneri che non hanno tuttavia per nulla sfigurato. Ad aggiudicarsi infine il trofeo sono stati i giallorossi di casa capaci di imporsi per 4 a 1 nell’ultima gara.

Soddisfatto, a fine giornata, il tecnico Andrea Milani, che ha avuto riscontri positivi da tutti i propri ragazzi, contro due avversarie di assoluto livello: ricordiamo che il Castello calcio a cinque disputerà la prossima C1, mentre l’Artusiana, probabile futura avversaria dei verdeneri anche in campionato, nella scorsa stagione è giunta terza in C2.

Molto contento anche il ds Canaider, che ha ringraziato i padroni di casa per invito ed ospitalità. Il dirigente verdenero ha sottolineato come “il test è stato assai probante, e ci ha dato la possibilità di valutare sul campo quasi tutti i nostri effettivi. Continueremo così anche la prossima settimana, poi si deciderà con il mister quale fisionomia dare alla rosa. La squadra ha dato segnali molto incoraggianti, speriamo di procedere su questa strada in vista dell’esordio stagionale”. Nei prossimi giorni saranno ufficializzati gli acquisti verdeneri.

Leave a Reply