Prime amichevoli per l’Aposa

E’ stato un Sabato ricco di amichevoli quello appena trascorso per le formazioni emiliano romagnole, ed anche Aposa non è stata a guardare partecipando ad un’amichevole contro il Montale ed al Memorial Giuseppe “Geppe” Tassinari a Ponte Rodoni.

IMG-20140831-WA0008

L’Aposa si è presentata nel primo pomeriggio a Montale per affrontare la locale formazione di serie C2 in una partita da due tempi di 30 minuti. Il risultato finale ha visto prevalere i modenesi con il risultato di 4 a 3 (p.t. 1-1), ma è stata la formazione bolognese ad avere in mano il pallino del gioco per la maggior parte del match, pagando poi a caro prezzo alcune ingenuità e disattenzioni difensive. I marcatori per l’Aposa sono stati Corradin, Dune e Improta. Per i bolognesi hanno partecipato a questa amichevole Attanasio, Corradin, Dellapè, Dune, Improta, Maltinti, Marchi, Marzola, Mozzoni e Stanghellini.

In serata la banda Aposa si è trasferita a Ponte Rodoni dove, invitata dalla formazione locale che sarà prossima avversaria dei bolognesi in serie C1, ha partecipato al Memorial Giuseppe “Geppe” Tassinari, che ha visto protagonista anche il San Gabriele di serie C2. La manifestazione si è svolta con partite da un solo tempo di 30 minuti ciascuna. Per l’Aposa hanno partecipato Baptista, Bassini, Bassoli, Bellucci, Corradin, Fantini, Maltinti, Marchi, Parmeggiani e Righi.

Aposa – San Gabriele 1-0: La prima partita vede proprio l’Aposa impegnata sul terreno di gioco contro il San Gabriele. Come a Montale è la formazione verde nero che tiene in mano la partita, chiudendo per larghi tratti del match gli avversari nella loro metacampo, subendo però le ripartenze della formazione di mister Dalena, ex allenatore Aposa, senza però subire gol. La svolta arriva al 27° minuto quando Bassoli protegge palla in area e serve Bellucci che dal limite realizza il gol vittoria. Buona prestazione per l’Aposa che si trova più volte in campo con cinque giocatori nati dopo il 1994, senza nemmeno rischiare troppo in fase difensiva.

Ponte Rodoni – San Gabriele 1-0: La seconda partita della manifestazione vede difronte i padroni di casa opposti alla perdente del primo incontro. Grande spinta e grande forcing del Ponte Rodoni che gestisce la partita per tutto il tempo, trovando però il gol della vittoria solo nel finale.

Aposa – Ponte Rodoni 1-4: A decidere le sorti del torneo è l’ultima partita che vede difronte Aposa e Ponte Rodoni. Partono forte i locali che dopo dieci minuti si trovano già sul 2 a 0 e possono quindi gestire a piacimento la partita. il terzo gol dei ferraresi al 17° chiude definitivamente la contesa, anche se ci sarà ancora spazio per le reti di Bellucci per i bolognesi su calcio di punizione, e di Finotti per il Ponte Rodoni. Netta superiorità del Ponte Rodoni contro un’Aposa che in questo incontro è apparsa più in difficoltà rispetto alle partite con Montale e San Gabriele, ma il Ponte Rodoni è formazione esperta e ben attrezzata per disputare un buon campionato in serie C1. Vittoria quindi dei padroni di casa nella partita con il punteggio di 4 a 1, e nel torneo con due vittorie su due incontri e 6 punti in cascina, davanti ad Aposa (3) e San Gabriele (0).

Una bella giornata di sport al Palacinghiale, conclusa a tavola ascoltando musica dal vivo. Si ringrazia la società Ponte Rodoni per l’invito e l’accoglienza riservata.

Per mister Iattoni, nonostante le gambe pesanti dei suoi giocatori per il duro lavoro che stanno svolgendo in preparazione, sono giunte importanti indicazioni emerse da queste amichevoli dalle quali trarrà spunti per proseguire la preparazione in vista del primo appuntamento ufficiale previsto per Sabato 13/09/2014 quando l’Aposa sarà ad Imola per affrontare la Young Line per la prima partita di coppa.

IMG-20140831-WA0001

Leave a Reply