RESISTENZA ATTIVA

1b256eb8-19fe-43e0-af1a-a7da3c37e664

Era forse la prova più complessa per un Aposa che lontano dalla Corticella aveva capitalizzato un solo punto in quattro partite.
Primo esame di maturità superato sul difficile campo del Santa Sofia, avversario che si conferma quadrato e “roccioso”: Aposa resiste grazie anche ad un ottimo capitan Cristillo (nella foto) tra i pali e passa nel primo tempo con un ritrovato Mattioli.
La vera novità è però il cinismo dei verde-neri, che uniscono alla resistenza difensiva l’efficacia nel concludere: Artoum riapre la gara sull’1-1 in apertura di ripresa, ma la doppia del trascinatore Pozzi ed Ancora Mattioli la chiudono sfruttando la superiorità numerica per espulsione di Casetti.
Si torna alla Corticella sabato 2 dicembre alle 15,30, dove i ragazzi di Neroni e Luciani incrociano l’esperienza di un Ass. Club notoriamente mai spento.

Leave a Reply