Serie C1: Bagnolo – Aposa 3-2

Buona prova dell’Aposa in casa del Bagnolo, ma ancora una volta sono gli avversari a vincere e la formazione bolognese rimane ancora ferma al palo. I gol sono tutti nel primo tempo, con il doppio vantaggio bagnolese, la rimonta dei felsinei, e la definitiva rete del Bagnolo nel recupero con Salerno. Prossimo impegno per l’Aposa Sabato 11 Ottobre in casa contro l’Ass. Club di Castel San Pietro.

BAGNOLO: Prodi, Ciriani, Rami, Giardino, Muto, Salerno, Conte, Castellini, Vangone, Massaro, Cavalca. All. Malservisi.

APOSA: Meliadò (cap), Corradin, Marzola, Dellapè, Bellucci, Stanghellini, Sernesi, Improta, Parmeggiani, Ruffo, Dune, Fantini. All. Iattoni

MARCATORI: 4’ pt Muto (B), 10’ Salerno (B), 13’ pt Dellapé (A), 26’ pt Bellucci (A), 31’ pt Salerno (B).

AMMONITI: Salerno (B)

A Bagnolo in Piano la seconda giornata del campionato di serie C1 vede difronte il Bagnolo e l’Aposa. Tra i pali della formazione bolognese rientra Meliadò, mentre sono ancora assenti Marchi e Pescari infortunati.

Parte bene il Bagnolo che dopo aver colpito un palo al terzo minuto, al decimo è già avanti per due reti a zero, grazie alle segnature di Muto e Salerno. Sembra una gara in discesa per il Bagnolo, ed invece l’Aposa reagisce alla grande e accorcia le distanze con Dellapè al 13°, colpisce un palo con una semirovesciata di Stanghellini al 18° e trova il gol del pareggio con Bellucci al minuto 24. Parità ristabilita e partita quantomai incerta. Nei minuti di recupero il Bagnolo però si riporta in vantaggio grazie al gol di Salerno, e si va così al riposo sul 3 a 2 per i padroni di casa.

Nella ripresa il Bagnolo cerca il colpo del k.o, mentre l’Aposa cerca il pareggio che tutto sommato non sarebbe immeritato. L’occasione più grande è per i locali, che al 20° colpiscono un palo con Rami. Nel finale l’Aposa prova a giocarsi anche la carta del portiere di movimento, ma il risultato non cambia ed il Bagnolo vince 3 a 2 prendendosi così l’intera posta in palio.

Una buona Aposa non riesce a fare punti sul difficile campo del Bagnolo, dove trova difronte una formazione molto esperta, con alcuni giocatori di categoria superiore, ma dove offre una prestazione comunque convincente. Prestazione che sarà da ripetere, con risultato però differente, sabato prossimo quando alla palestra Corticella di Bologna arriverà l’Ass. Club.

Leave a Reply