SI PUÒ SOLO RISALIRE

Campionato regionale serie C1

APOSA Fcd – Forlì No Stop 3 – 5 (p.t. 0-0)
Marcatori Aposa: Improta, Guio, Fadiga.

Aposa: Fantini, Cerulli, Maltinti, Guio, Mattioli, Lissandrin, Do Nascimento, Fadiga, Fontana, Improta, Marchi, Mazzitello.
All. Vicchi-Croci

Quando ti trovi per l’ennesimo sabato a commentare un risultato negativo e per di più dopo uno “spareggio salvezza” difficile aggiungere novitá.
La sintesi sta in un evidente blocco mentale dei verde-neri che sembrano “congelati” nella  manovra e nel passo, pur avendo nei piedi le potenzialitá per raggiungere l’obiettivo.
Orfani dell’infortunato Dellapè (stiramento per lui e 20 giorni di stop) e con un Improta recuperato in extremis ma non in condizione, Aposa replica la gara di sabato scorso col Cibeno: 0-0 all’inversione di campo, con i forlivesi più rapidi e pericolosi, errori individuali nel secondo tempo che spianano la strada alla meritata vittoria agli ospiti.
15 minuti con Mattioli (’98) portiere di movimento leniscono la ferita ma non cambiano la sostanza.
Sostanza fatta di maglia nera della classifica e di un nuovo scontro diretto sabato prossimo con Osteria Grande.
Il bicchiere mezzo pieno la convinzione dello staff e la consapevolezza che si può solo  fare meglio: allo studio qualche soluzione per interrompere il circolo vizioso mentale del gruppo.
Martedì ore 20 alla palestra Corticella amichevole con la rappresentativa regionale juniores.

Non si molla!

Leave a Reply