Termina il campionato juniores

In un clima assai vacanziero, con i padroni di casa alla ricerca dei punti play-off e l’Aposa, invece, con nulla da chiedere al campionato, la juniores soccombe 8 a 2 contro i pari età del Montale FF. Da segnalare il primo gol del portiere Bassini.

Campionato juniores – xxvi giornata, 5 aprile 2013

Montale FF Vs Aposa FCD: 8 – 2 (p.t. 4 – 0)

Aposa FCD: Bassini, Apaza Napa (cap.), Dune, Fantini, Nunez Apaza, Trebbi, Capelli, Bonazza. All. sig. Massari

Marcatori: Bassini, Dune

La cronaca

Si chiude a Castel Nuovo Rangone il campionato dell’Aposa juniores. Contro i padroni di casa, in lotta per un posto ai play-off e assai motivati, i giovani di mr. Massari, in clima nettamente vacanziero e con gli effettivi contati, tanto da schierare Bassini pivot, offrono ben poca resistenza, andando subito sotto per due reti a zero, e mostrando anche un ben minore impegno rispetto a quello mostrato appena pochi giorni prima, nella vittoria, assai a sorpresa, nell’amichevole in casa dell’under-21 del Bologna Futsal. L’inerzia iniziale, a favore del Montale FF, non muterà, e solo nel secondo tempo i bolognesi troveranno un po’ di gloria con Dune e soprattutto Bassini, al suo primo gol, evento ancor più da segnalare in quanto Daniele, come noto, gioca portiere. Il tabellino finale recita 8 a 2 per i padroni di casa, risultato tanto netto quanto giusto. All’Aposa, ora, l’imperativo di pensare alla coppa Emilia che inizierà.

Il commento

Non contento della prestazione, ma comprensivo, visto clima e motivazioni, il d.g. Croci: “Non abbiamo giocato bene, ma viste le assenze e le diversità di ambizioni, era immaginabile. Ora inizia la coppa, ma soprattutto utilizzeremo questo periodo per programmare gli innesti a livello juniores per la prossima stagione: il settore giovanile resta la nostra prima preoccupazione, e da qui vogliamo sempre partire”.

Leave a Reply