VINCENZO LOVISO NUOVO TEAM MANAGER

“Buon sangue non mente”: la scelta primaria della nuova stagione in società verde-nera va nella direzione dell’esperienza calcistica di Vincenzo Loviso, 36 anni, al primo incarico manageriale dopo una lunga ed importante carriera sul campo.
Fratello del professionista Massimo, ex-Bologna Calcio e neo-promosso in serie B con il Cosenza Calcio, Vincenzo vanta un cv di livello primario nel ruolo di centrocampista. Cresce nel settore giovanile di Progresso e Bo.ca, veste poi le maglie di Medicina, Basca, Progresso, Atletico Van Goof, Axys Team, Osteria Grande, Castenaso, chiudendo la carriera nel Corticella. Storia calcistica che vanta una stagione in serie D, quattro in Eccellenza, otto in promozione e tre in prima categoria con tre campionati vinti.
Entra nello staff Aposa con l’incarico di Team Manager e Responsabile dello sviluppo del settore giovanile, con il chiaro obiettivo di avvicinare ed integrare il futsal alla disciplina principe del calcio.
Grande soddisfazione e fiducia nella dirigenza verde-nera, il Presidente Fabio Cosenza sorridendo: “Ogni anno cerchiamo di crescere prima fuori dal campo e l’occasione di avere Vincenzo non potevamo perderla. Un uomo di sport ed una persona con i valori giusti, l’unico problema – per lui – è che mi aspetto tantissimo. Ma penso proprio che ci divertiremo”; il Dg Roberto Croci: “Conosco professionalmente Vincenzo da anni, so che quando si avvicina ad una nuova sfida diventa un valore aggiunto per tutti, la sua storia sportiva un biglietto da visita che ne sostituisce la presentazione. Non credo ad un futuro per il calcio a 5 come disciplina autonoma, è un’illusione, ma parallela e propedeutica alla formazione tecnica del calciatore. Per questo serve una figura forte nel mondo del calcio regionale, Vincenzo è quella  figura, essendosi guadagnato stima ovunque”.

Benvenuto e buon lavoro!

Leave a Reply