APOSA RESISTE FINO AL ’35

 

CAMPELLO MOTOR’S MESTRE – APOSA 4-2 (p.t. 0-1)

CAMPELLO MOTOR’S MESTRE: Tiozzo, Bordignon, Biancato, Marciano Aalders, Stocco, Zanardo, Vettore, Crescenzo, Forin, Marinio Aalders, D’Erme, Camilla. Allenatore: Candeo.

APOSA: Di Bitonto, Macchia, Maizi, Conti, Nicolai, Pozzi (Cap.), Baraccani, Aprile, Mengoli, Toschi, Cristillo. Allenatori: Castellani – Margiotta.

Marcatori: Pozzi (A), 2 Bordignon (M), Macchia (A), Marinio e Vettore (M)

Ammoniti Aposa: Conti, Nicolai, Aprile.

La seconda trasferta consecutiva in terra veneta riporta ad un’altra sfida dal coefficiente massimo di difficoltà, ospiti del Città di Mestre, realtá costruita e strutturata per categorie professionistiche.
Vince la qualità degli arancioni, ma ancora una volta i verde-neri tornano dalla A13 con la consapevolezza di aver costretto i padroni di casa a rompere l’equilibrio solo negli ultimi 5 minuti, grazie ad una prestazione fatta di intensità difensiva e personalità.
L’ottobre “veneto” si chiude sabato 26 alle ore 16 alla palestra Corticella dove arriva la terza corazzata: il Miti Vicinalis calcio a 5, fresco di un segnale di forza importante come la vittoria sul difficile campo del Futsal Cavezzo.

A.s.d. Aposa Fcd

Leave a comment