Juniores battuta di misura

I giovani verdeneri cedono solo di misura in trasferta, ospiti dei F. lli Bari capolisti a punteggio pieno. Nonostante la sconfitta buona prestazione dell’Aposa, che continua a mostrare incoraggianti segnali di crescita.

Campionato juniores – viii giornata, 2 novembre 2012

F. lli Bari Vs Aposa FCD: 1 – 0 (p.t. 1 – 0)

Aposa FCD: Bassini, Fernandez Caballer, Apaza Napa, Zanasi, Trebbi, Fantini, Pellizzari,  Ruffo, Soldati, Bonazza. All. sig. Massari

La cronaca

Aposa juniores impegnata in trasferta in casa dei F. lli Bari, ad oggi autentici dominatori del campionato.

Nonostante il divario in classifica la partita appare fin dalle prime battute equilibrata, con i padroni di casa ben chiusi in difesa e rapidi nel ripartire, mentre i bolognesi cercano di scardinare il bunker reggiano senza scoprirsi. Per rompere lo status quo serve un episodio e così avviene a fine prima frazione, con i F. lli Bari che trovano su calcio d’angolo l’uomo in area che deve solo insaccare.

Nella ripresa l’Aposa cerca con insistenza il pareggio, trovandosì però innanzi un muro difensivo invalicabile e un portiere che strappa consensi. Sfruttando ancor di più il contropiede i padroni di casa avrebbero anche l’occasione per arrotondare, ma Bonazza si supera in un paio d’occasioni. Partita che sancisce la vittoria di misura dei F. lli Bari.

Il commento

Non è scontento, nonostante la sconfitta, mr. Massari: “Guardiamo al bicchiere mezzo pieno: la squadra cresce, soprattutto nei suoi elementi più nuovi, questo è incoraggiante”.

Leave a comment