LEZIONE A PONTEDERA

Nella prima trasferta stagionale i verde- neri con Nicolai al rientro dalla squalifica ed il debutto di Gaglio e D’Alessandro subiscono una lezione di approccio mentale alla gara sul campo ridotto di Pontedera.
Fatale un primo tempo che fin dall’avvio ha visto i toscani aggressivi in tutte le zone del campo e rapidi in fase di possesso, Aposa che fatica a trovare le misure, a liberarsi dalla pressione e con poca intensità sulla prima linea difensiva.
Ritorno d’orgoglio ad inizio ripresa, ma il trend della gara è già segnato e Compagnoni, Mattioli e Rossi rendono solo memo amara la pillola.
Tanti gli spunti su cui continuare a lavorare in settimana con la consapevolezza che il percorso di crescita di un gruppo nuovo e giovane prevede queste “lezioni”.
Sabato 31, salvo nuove misure restrittive, altra trasferta dall’elevato quoziente di difficoltá a Ravarino, ospiti del Pro Patria San Felice.

Futsal Pontedera- Aposa Fcd 9-3 (p.t. 7-0)

Aposa: Di Bitonto, D’Alessandro, Maizi, Procaccini, Gaglio, Aprile (cap.), Compagnoni, Mattioli, Rossi, Cherroud, Nicolai, Zaccone.
All. Tirelli – Montanari
Marcatori:
⚽️⚽️ Camero F. (P)
⚽️⚽️ Camero G. (P)
⚽️⚽️ Ferruzzi (P)
⚽️⚽️ Umalini (P)
⚽️ Pisconi (P)
⚽️ Compagnoni (A)
⚽️ Mattioli (A)
⚽️ Rossi (A)

A.s.d. Aposa Fcd

Leave a comment