SERIE B: VITTORIA DI CARATTERE

Serviva, era fondamentale per la corsa all’obiettivo finale e per cancellare la prestazione nel derby con il Fossolo 76, ed è arrivata la vittoria.
Atlante Grosseto rimaneggiata per le squalifiche di Varela e Spinelli, i verde-neri perdono per problema muscolare Gamberini, che raggiunge in infermeria Rossi, Cesaroni e Maizi (in settimana intervento di ricostruzione del menisco destro riuscito per lui).
L’Atlante parte decisa e nei primi minuti crea problemi a Di Bitonto, che risponde presente.
Aposa cresce e dall’intensità difensiva costruisce la sua gara, prendendone il controllo con la doppietta dell’ottimo Toschi, interrotta dalla rete di Caldarelli. Cherroud sotto rete e Cortès su tiro libero, che arrotondano il primo tempo.
Ripresa che non modifica l’andamento della gara: Cortès con una suolata che mette fuori tempo il portiere, Gaglio su punizione, ancora Cortès due volte (quattro reti e prestazione di rilievo), con l’intermezzo della rete di Senesi per i toscani, chiudono la gara e muovono la classifica dei bolognesi.
Non c’è pausa: priva di capitan Aprile, Gamberini e Procaccini ad attendere Aposa oggi alle 16 la corazzata Modena Cavezzo Futsal, formazione protagonista di un percorso quasi perfetto fino ad ora.

Aposa Fcd – Atlante Grosseto 8-2 (p.t. 4-1)

Aposa: D’Alessandro, Di Bitonto, Revèrt Cortès, Aprile (cap), Compagnoni, Cherroud, Procaccini, Gaglio, Mattioli, Toschi, Nicolai, Zaccone.
All: De Matteis – Cristillo

Marcatori:
Cortès (A) ⚽️⚽️⚽️⚽️
Toschi (A) ⚽️⚽️
Cherroud (A) ⚽️
Gaglio (A) ⚽️
Senesi (G) ⚽️
Caldarelli (G) ⚽️

Espulsi per somma di amminizioni: Aprile e Procaccini.

A.s.d. Aposa Fcd

Leave a comment