Weekend negativo

Dopo la sconfitta della prima squadra arriva anche quella della juniores, che cede di misura in casa all’Olimpia Regium, compagine di spessore, pur giocando una buona gara.

Juniores – iv giornata, domenica 6 ottobre 2013

Aposa FCD Vs Olimpia Regium: 2 – 3 (p.t. 0 – 2)

Aposa FCD: Fantini, Ruffo, Apaza Napa (cap.), Curiale, Giusti, Pellizzari, Giannone, Pinto. All. sig. Massari

Marcatori: Ruffo, Pellizzari

La cronaca

Dopo la vittorosia, e anche un po’ fortunata, vittoria di Gaggio Montano, torna allo Sferisterio l’Aposa, opposta all’Olimpia Regium.

Primo tempo in cui sul piano del gioco il predominio è felsineo – tante occasioni e cinque pali – ma il tabellino sorride agli ospiti, bravi e cinici, che con quattro tiri realizzano due gol e vanno al riposo con un doppio vantaggio.

La ripresa inizia nel segno dei verdeneri, che con Ruffo e Pellizzari trovano il pareggio. A dieci minuti dalla fine inizia un evidente calo fisico dell’Aposa, che cede terreno all’Olimpia Regium, la quale però trova ripetutamente Fantini sulla sua strada. Quando tutti pensano ormai al pareggio, tuttavia, una disattenzione difensiva su calcio d’angolo consegna la vittoria ai reggiani.

Il commento

Plaude al gioco mr. Massari, ma riprende anche i suoi ragazzi: “Abbiamo offerto una buona prova, fino al calo fisico. Spero che questo faccia capire a tutti l’importanza di allenarsi con una certa costanza”.

Leave a comment